Qualche giorno fa mi è arrivato un messaggio di spam in mailbox. Non essendo più abituato a ricevere spam ed aspettando (come sempre) l’arrivo di un pacco mi ci sono soffermato un secondo in più del dovuto e di qui l’idea di diffondere. Per i più esperti quanto scrivo sembrerà banale quindi vadano avanti gli altri. Vi faccio notare che a parte il fatto che mi scrivono in inglese, il mittente è corretto. Gli indirizzi delle pagine da cliccare sembrano provenire da UPS (http://www.ups.com/….). Andando con il mouse sopra al link, invece, si vede che l’indirizzo verso il quale si verrebbe reindirizzati è un altro. Già questo dovrebbe bastare per capire il trucco ma i cattivoni hanno studiato un dominio che trae ulteriormente in inganno. E’ quello in giallo e non lo riporto come testo per evitare sorprese..) Accendete sempre il cervello davanti al PC. Gli errori son dietro l’angolo. E lo dice uno che oggi ha mandato un SMS alla collega invece che alla moglie… Per fortuna nulla di compromettente ;)