Sono appena tornato da un rapido salto al supermercato per prendere i pasticcini per gli amici che ci stanno per venirci a trovare a casa… e Waze adesso conosce Desenzano del Garda.

Come cosa è Waze?!? Si tratta di un software per palmare che permette di tracciare la strada che fai e così costruire una mappa del mondo 2.0. Una mappa collaborativa. Potremmo dire che Waze sta a Google Maps come WikiPedia sta all’Enciclopedia Britannica.

Su tale mappa poi ci saranno informazioni sul traffico, indicazioni alla Tom Tom e similari. Ovviamente la mappa è  un po’ vuota all’inizio. Ma arrivato al centro commerciale ho visto che qualcun altro era già arrivato lì prima di me.

Insomma: una gran bell’idea. Chiaramente funzionerà solo se saremo in tanti ad usarlo. Io un pezzetto di Dese l’ho già condiviso.

Per l’Italia, infatti, l’applicativo è uscito da un paio di giorni e quindi non hanno ancora trasformato il traffico generato dagli utenti in mappe vere e proprie. Ma il primo giorno hanno avuto 10.000 download italiani solo in App Store… le premesse ci sono tutte!

Ecco un approfondimento in italiano. Nel video ci sono delle funzionalità che nella versione italiana (o meglio nell’applicativo per iPhone scaricabile in Italia) ancora non ci sono.