Il PING è un test che misura il tempo che passa tra la richiesta ad un server e il momento in cui quel server ci risponde. Più il valore di ping è basso, quindi, più il collegamento “ha una bassa latenza”.

Farò a tempo debito un post sulla “latenza”: tutto quello che segue è molto divulgativo…

Vi basti sapere che un ping basso è l’ideale per il VOIP e per i videogiochi su Internet.
La nostra connessione ideale quindi dovrebbe avere una velocità alta ed una latenza bassa.

Attenzione: non confondiamo il ping con la velocità del collegamento. Possiamo pensare al ping come al tempo che la nostra automobile impiega a partire.

Esempio: una Ferrari che fa i 300 km/h ma ci mette 1 minuto prima di partire perché il sistema di accensione è molto lento ha un’alta velocità (bene, quindi) ma anche un’alta latenza (male!).

Quando è il ping della vostra ADSL? Come provarlo?

Con Windows è molto semplice:

  • un click Start
  • un click su Esegui
  • scrivete “CMD” e premete INVIO
  • comparirà la famosa “schermata nera” del vecchio MS-DOS
  • scrivete “ping www.libero.it -n 10” e premete INVIO

Guardate i risultati che avete con il vostro collegamento ad Internet.

E guardate quali sono i risultati con EOLO.


Nel test “ho pingato” due server diversi:

  1. www.libero.it che è su una rete non di NGI
  2. ping.ngi.it che è direttamente su rete NGI

Su Libero ho una media 20 ms mentre su NGI di 8,5 ms…
:O

Ovviamente se avete l’ADSL con Libero nelle vostre prove non pingate www.libero.it ma, ad esempio, www.alice.it

I più esperti potranno fare un test analogo al mio del punto 2 pingando il DNS del proprio provider…