Vi è mai capitato di vedere un film con i sottotitoli e trovarli leggermente in anticipo o in ritardo?

Ci sono due strade:

  1. Installare un programmino tipo SubFix (solo per Mac) o Jubler (che però necessita di MPlayer per funzionare) e modificare i sottotitoli per sempre. (Sono entrambi disponibili sia per Mac che per Windows)
  2. Usare VLC: con i tasti h o j i sottotitoli verranno rallentati di +/- 50 millisecondi. Più facile a farsi che a dirsi.
    Certo: l’operazione è usa e getta: va rifatta ogni volta che si vede il filmato e va aggiustata più volte…  ma è infinitamente più veloce. Un po’ come scratchare i sottotitoli…