In DiRete abbiamo una borchia ISDN NT1 PLUS con 2 canali voce e 7 numeri di telefono.

Utilizziamo i 7 numeri per le chiamate dirette (al fax o ad alcuni interni o, ancora, ad un servizio particolare (EOLO ha il suo numero dedicato)).

Le linee ed i numeri sono poi gestiti da un centralino Asterisk (opensource!) con l’ottima interfaccia di Voiceone (progetto italiano !!!). Il tutto condito (attualmente, ma in via di evoluzione per ragioni tecniche che nn vi spiego ora x non tediarvi) da una scheda ISDN Diva Pro di Dialogic che si occupa della compressione vocale e della gestione della qualità della conversazione.

Bene. Oggi 2 canali voce cominciano a starci un po’ strettini … e non vorremmo aggiungere numeri telefonici per portare nuovi canali, poiché non vogliamo complicare la vita ai clienti. Abbiamo quindi contattato Telecom per capire che alternative ci fossero ed abbiamo scoperto che l’ufficio contattato ben si merita il titolo di UCCS: Ufficio Complicazioni Cose Semplici!

Ecco la proposta:

dall’attuale

1 borchia
2 canali voce
7 numeri telefonici

si può passare a

2 borchie configurate in c.d. “selezione passante”
4 canali voce
1 solo numero telefonico !!! :(

GULP! e i 6 numeri aggiuntivi? SI PERDONO !!!

In alternativa … si può prendere un accesso primario, ma c’è un minimo di 15 canali (gulp!) ed un costo decisamente più alto …

Ufffffff …

qcuno conosce qche alternativa (al momento direi … non VOIP …) ;)