Purtroppo capita sempre più spesso: i prodotti sono curati in ogni dettaglio estetico ma perdono, sotto molti profili, di funzionalità.

I nuovi macbook pro arrivati ieri sono un esempio di questa teoria: sul precedente modello le porte (usb, ethernet, firewire, alimentazione, video) erano ben distribuite, un po’ a destra e un po’ a sinistra.

Sul modello nuovo il lettore dvd si è spostato a destra e le porte si sono affollate tutte sul lato sinistro del portatile. Al di là dell’irrazionalità del posizionare le 2 sole porte usb rimaste sul lato sinistro quando la maggior parte degli utilizzatori di mouse è destrosa … c’è un altro bel problema: le porte sono così ammassate (in circa 10 cm abbiamo alimentazione, rete, firewire 800, mini display, 2 usb e lettore schede SD) che … difficilmente si riescono ad attaccare 2 periferiche USB contemporaneamente!!!

Guardate quest’esempio …

La businesskey della camera di commercio per la firma digitale non brilla certamente in ergonomia, ma sarebbero bastati 3 mm …

:(

Irrazionalità porte usb nuovo macbook pro