Home -> Blog -> Microsoft

mercoledì 27 Maggio 2015 18:45 | 2 Commenti

Microsoft Authorized Education Reseller

Scritto da: Cristiano

Abbiamo da poco l’esame per certificare DiRete Microsoft AER.

Questo ci permetterà di gestire al meglio gli acquisti software per gli istituti scolastici.

Stiamo seguendo sempre più scuole sia sul wireless che sulla rete interna e questo torna davvero utile.

ms_aer

 

Un grazie a Matteo che ha studiato per tutti noi ;)

Tags: Microsoft
giovedì 16 Giugno 2011 09:31 | Inserisci commento

Antivirus ed Exchange

Scritto da: Cristiano

Vi giro una piccola collezione di articoli Microsoft Technet da utilizzare per prevenire corruzione dei database di Exchange. Fonte: Antonio

;)

Overview of Exchange Server 2003 and antivirus software.

Exchange and antivirus software

Anti-Virus folder exclusions have not been configured

Configurare l’antivirus

Tags: Exchange · Microsoft
sabato 8 Novembre 2008 15:28 | 3 Commenti

Microsoft e le licenze…

Scritto da: Cristiano

… non ho parole. Tutte le volte se ne inventano una diversa. Quando ci si lamenta della complessità delle leggi in Italia ci si può consolare con il sistema di licenze di Microsoft.

Se voi aveste un prodotto che necessita 38 pagine di manuali e schemi solo per capire le licenze, non pensereste di aver fatto qualche errore nel pianificare le modalità di licenza?

Ecco la guida definitiva per le licenze di Windows 2008 server. Buona lettura.

martedì 21 Ottobre 2008 10:53 | 10 Commenti

Microsoft e gli incidenti

Scritto da: Cristiano

Come Microsoft Certified Partner abbiamo diritto ad aprire un certo numero di chiamate. Alcune di queste sono le cosidette “business critical”, quelle che ti aiutano quando un cliente è nei pasticci veri (server morto o quasi).

Fino ad oggi non ci era mai servito chiamarli. Ora sì. Scopro che per usare le chiamate devo prima “attivare il servizio di chiamate business critical”.

Sto rimbalzando da 1 ora di orologio da un call center italiano a quello irlandese (?) e dall’ufficio che segue i Registered Partner a quello che segue i Certified Partner.

Perché Microsoft è sempre così complicata? Steve, pensaci tu!

A voi la scelta del cognome!

PS per fortuna le persone (in Italia e all’estero sono molto gentili…)

Tags: generica · Microsoft
mercoledì 20 Febbraio 2008 17:25 | 5 Commenti

Certificazione Microsoft in arrivo

Scritto da: Cristiano

Ho appena pagato la quota di iscrizione annuale che Microsoft chiede per la certificazione. Ora siamo (ancora ufficiosamente) Microsoft Certified Partner.

E’ stato un percorso lungo e faticoso (soprattutto per Fabrizio ed Antonio che sono tornati sui banchi per studiare).

Abbiamo anche altre certificazioni (Panda, SonicWALL, Alvarion ecc.) ma Microsoft è veramente esosa. Cominciamo male come partner se scrivo così? Ma francamente 1.500,00 € l’anno mi sembrano troppi…

domenica 2 Dicembre 2007 10:33 | 2 Commenti

Complimenti, Antonio!

Scritto da: Cristiano

Venerdì Antonio ha superato l’esame Microsoft di certificazione su Vista. Ora si tratta solo di sbrigare gli ultimi dettagli burocratici e dovremmo essere in grado di certificare anche DiRete. E’ stato un cammino molto lungo cominciato con la certificazione di Fabrizio (grazia al supporto di Sandro Caniglia): ridendo e scherzando siamo in ballo da luglio…

Bravi, ragazzi*!

*Quando Fabri si è certificato il blog non c’era…

Tags: generica · Microsoft
lunedì 5 Novembre 2007 19:03 | Inserisci commento

Il lento cammino di certificazione

Scritto da: Cristiano

Ci stiamo certificando Microsoft. E’ da tanto tempo che lo vogliamo fare e finalmente abbiamo preso il toro per le corna.

E’ proprio il caso di dirlo… Microsoft sembra voler far di tutto per rendere il processo lungo e complesso.

Speravo che lo scoglio fosse la difficoltà degli esami ma c’è anche tanta burocrazia da sbrigare (on line, va bene… ma sempre burocrazia è!) .

Probabilmente Bill è abituato alle grandi realtà (le Enterprise come si dice oltre oceano) e quindi è necessario spaccare il capello sulla sede dell’azienda, le risorse collegate, le referenze ecc. ma qui in Italia avrei preferito una procedura più snella. Soprattutto per realtà piccole come la nostra.

Mi sembra anche di capire che (un po’ come il “bollino” della qualità) ci siano due modi per arrivare alla certificazione: credendoci e… “pagandoci”.

Ovvero: il fatturato di prodotti Microsoft di un’azienda è indice di quanto questa sia brava? Io direi di no: una delle persone più preparate che io conosca sui prodotti Microsoft è Sandro Caniglia (non giudicatelo dal sito! ;)) Quante licenze vende? Pochine, credo.

Una chicca: strada facendo si sono persi anche il codice identificativo MCP di Fabrizio (che è il primo di noi ad essere certificato MS)…

Tags: generica

I tweet di DiRete