Home -> Blog -> Lion

domenica 30 Ottobre 2011 08:49 | 2 Commenti

Liberare spazio disco su Mac

Scritto da: Cristiano

Quando si vuole liberare spazio dal proprio disco è utile avere un programmino che graficamente ti faccia vedere chi sta mangiando preziosi GB sul tuo drive.

Fino a prima del passaggio a Lion usavo Disk Inventory X ma l’aggiornamento del sistema operativo lo ha reso inutilizzabile. Ho trovato una valida alternativa: GrandPrespective.

Lo si lancia e dopo avergli dato in pasto il vostro disco o una sottocartella, uscirà un’immagine tipo questa

che a colpo d’occhio vi permetterà di capire dove è andato lo spazio. Spero vi sia utile!

Tags: generica
sabato 30 Luglio 2011 10:01 | Inserisci commento

OS X Lion: dashboard trasparente

Scritto da: Cristiano

In Lion la Dashboard non è più trasparente. E’ un peccato perché io la usavo soprattutto per la calcolatrice. Per fortuna si può tornare indietro:

  • click sulla mela in alto a sinistra
  • click su Preferenze di sistema
  • click sulla spunta di “Mostra Dashboard come spazio” in modo che la spunta (o baffetto ;)) sparisca come nell’immagine qui sotto
  • chiudete Preferenze di sistema

Per inciso sto testando Lion e voglio farmi la violenza di tenere lo scroll come vuole Apple. Cambiare abitudini fa bene ogni tanto. Dicono* che siano necessarie 22 ripetizioni perché una cosa diventi la nuova abitudine.

Lo scroll sbagliato (come dice Apple) lo sto usando da così tanto tempo che non so se basteranno… Nello scrivere questo post ho sbagliato almeno 3 volte :O

*qualcuno si ricorda chi lo diceva?

Tags: apple
mercoledì 27 Luglio 2011 08:08 | 6 Commenti

Creare un DVD di Lion

Scritto da: Cristiano

Stefano si è già “arrischiato” all’upgrade del nuovo sistema operativo di Apple e quindi ci aspettiamo le sue prime impressioni ;)

Potreste trovare utile creare un DVD di Lion [via Ilaria Lab] dopo averlo scaricato e installato.

Lasciatemi ora lo spazio per qualche riflessione da 4 soldi.

Apple ha fatto un salto quantico nella gestione dei supporti. Tecnologicamente è da ammirare “perché è un sacco avanti” ma da italiano che conosce lo stato delle ADSL e le zone digital divise mi sento di dire che si tratta di un passo un po’ troppo avanti.

Ancora: viene tolto un margine di guadagno ai “rivenditori” Apple e conferma l’attitudine del “faso tuto mì” di Cupertino. Questo atteggiamento è comprensibilissimo dal punto di vista del guadagno nel breve ma sono convinto che sia un freno all’espansione di Mac nei confronti del PC.

Già il tipico negoziante di computer ha tutto l’interesse a far rimanere i suoi utenti su PC per i margini sull’hardware relativamente più alti (e perché avrà più problemi da sistemare :P), se in più Apple decide di non lasciare nemmeno le briciole ai rivenditori… se li farà ulteriormente nemici.

Per inciso io venderei Mac solo per non diventare scemo con tutte le versioni di Windows che esistono. Tutte le volte che chiamo il supporto MS glielo dico ma non mi ascoltano ;)

Tags: apple

I tweet di DiRete