Home -> Blog -> libero

mercoledì 10 Luglio 2013 16:13 | 1 Commento

Ancora sul Wi-Fi che libero non è

Scritto da: Cristiano

Sempre sul Wi-Fi non libero mi era sfuggito l’articolo del Quinta che non è legge ma poco ci manca

;)

Cosa significa questo per gli esercenti ?

Che se avevano un access point di cui davano la password WPA agli ospiti (penso a pensioni, agriturismi, bar, ecc.), adesso con ogni probabilità dovranno sostituirli con altri Access Point che consentano di tenere il log del mac address; poi dovranno installare e mantenere un server che raccolga e custodisca i log (per un tempo indefinito), sicurizzandolo.

Peso el tapòn del buso.

Rimane poi il tema… e se il cattivone viene davvero nel mio hotel? Come faccio a dimostrare che non sono stato io? Staremo a vedere  vendere il nostro sistema hot spot.

Tags: wi-fi
lunedì 8 Luglio 2013 15:58 | Inserisci commento

Il Wi-Fi è libero, anzi no

Scritto da: Cristiano

Dobbiamo scrivere da tempo un post sul cosa è cambiato (e cosa no) con l’ultimo decreto.

Di fatto abbiamo deciso di aspettare in attesa che la normativa si chiarisca ulteriormente e sembra che si andrà in questa direzione.

E’ in questa direzione anche l’articolo segnalato da Paolo si dice

Questo perché, così come è uscito dalla penna del legislatore, il testo ha suscitato immediatamente qualche lode ma anche dubbi, perplessità e critiche da parte di addetti ai lavori, associazioni di categoria, giuristi esperti della materia e politici.

Staremo a vedere. Noi intanto continuiamo a vendere i nostri sistemi che, ne sono convinto, mettono al riparo alberghi, bar ecc dal doversi difendere in caso di atti dolosi perpetrati dalla propria rete.

 

Tags: generica

I tweet di DiRete