Update: esiste una nuova pittura per trasformare il muro in lavagna (grazie a Stefano per la segnalazione)

Raccolgo da tempo alcune idee sulle whiteboard (le lavagne bianche con i pennarelli a secco che si cancellano, per capirci).

Non le abbiamo ancora prese per l’ufficio perché sono antiestetiche e noi abbiamo muri in cartongesso. Soprattutto, se vengono fuori idee interessanti poi non vorresti cancellarle. Pensavo fosse meglio il mix Confluence + Gliffy (non ne parlo qui per non andare OT).

Ieri Piero mi ha fatto conoscere Rocketboard, una app che ti permette di salvare, condividere e fare videoconferenze con la whiteboard.

Io ero fermo alla scelta di questi due per realizzare la lavagna in modo alternativo:

  • Ideapaint, una vernice che trasforma ogni muro in whiteboard. Esiste bianca o trasparente

 

  • Magic Cleadboard, una pellicola che si appende (e si può rimuovere) a qualsiasi muro per farlo diventare una whiteboard. Anche qui in bianco e in trasparente


Adesso non ci sono più scuse, direi. Se vi registrate al link di Rocketboard qui sopra almeno in 5 ci mandano una demo in anteprima e prometto di farvela vedere sul blog e provare in ufficio

;)