Pensavo di essere io quello arrivato alla frutta.

Ed invece, grazie a MAvero, leggo di non essere il solo.

Prendetevi 3 minuti per leggere (senza interruzioni) l’articolo di Luca De Biase che sottoscrivo in pieno!

dopo l’epoca dell’informazione, oggi siamo entrati nell'”era dell’interruzione”