…e sulla RAM. Pensate si vi rubassero il portatile. Oltre al danno economico i dati potrebbero andare nelle mani sbagliate. Pensavate di stare tranquilli usando un sistema di crittografia del disco, giusto? Sbagliato!!!

Vi segnalo un articolo molto tecnico ma interessante sul come i programmi di crittografia di dati a livello disco possano essere fregati congelando la RAM. Contrariamente a quanto tutti pensano la memoria RAM mantiene i dati (per diversi secondi) anche quando viene tolta la corrente.

Vi consiglio il video (in inglese) o l’articolo di Punto Informatico (in italiano).


Vedendo il video scoprirete che congelare la RAM non è indispensabile (si può fare con le bombolette d’aria compressa) ma… rende il tutto più divertente, no?