2003-2013, Grazie!

Come avete letto, oggi DiRete ha compiuto 10 anni.
Tanti, pochi? In un momento storico difficile come questo e in un settore come il nostro, che cambia alla velocità della luce penso di poter dire che sono una vita.
Non voglio raccontarvi la nostra storia, per quella c’è il sito, ci son le pagine del blog, ci sono le nostre facce. Voglio invece dirvi grazie! Alcuni grazie decisamente importanti e, rigorosamente, in ordine sparso e non esaustivo (se non cito qualcuno non se la prenda, sono stati giorni impegnativi … sono stanco … e vi racconterò anche questo).
E allora, grazie a chi ha creduto in noi dall’inizio, incitandoci, sostenendoci, illuminando la nostra strada, come Gigi, mentore, vate, maestro.
O Margherita, amica di sempre e … cuoca a 5 stelle.
Grazie alle nostre famiglie: gli eterni stagisti, mia mamma Livia e il mio “secondo papà” Francesco, che ci danno una grande mano ogni giorno; papà Nico, che ha vinto il calore delle enormi vetrate dell’ufficio; la mia “seconda mamma” Elena, che con Francesco ci ha ospitati nei primi mesi dell’attività; Stephanie, che si accerta ogni giorno che Cristiano non abbini una camicia verde ai pantaloni viola perché “daltonico”.
Grazie a mia moglie Silvia, per la pazienza, il sostegno costante ed incondizionato e i suggerimenti “psicologicostrategici”. Grazie ai miei figli, che mi danno ogni giorno la carica per correre!
Grazie a chi, come (in ordine alfabetico) Achille, Alessandro, Anna, Antonio, Fabio, Fabrizio, Luca, Matteo, Paolo, Paolo, Serena, Stefan(in)o e Veronica lavorano con noi tutti i giorni, non per portare il meglio della tecnologia nelle vostre aziende, case, enti, ma per garantivi che su DiRete “puoi contarci”!
Grazie a chi nel tempo ha scelto altre strade, come Andrea o Massimo, per aver condiviso le migliori piadine della storia sulle panchine della “Maratona”.
Grazie ai quasi 8000 clienti che ogni giorno si affidano a noi e ci danno fiducia! Dalla Signora Maria alla multinazionale. Proprio voi potete contarci!
Grazie ai consulenti, ai partner, ai fornitori, grazie a NGI per EOLO, un prodotto che ha superato i rigorosi controlli di qualità di DiRete e si è meritato la nostra fiducia perché “puoi contarci compliant”.
E … ultimo ma non ultimo … grazie al mio socio Cristiano, perché in lui ho trovato un fratello, un amico, non solo un imprenditore geniale (e dannatamente paziente)!
Grazie a tutti, 10 anni di grazie, DiRete!