Fino ad ora ho parlato di Podcast off topic rispetto alle attività di DiRete. Rientro ampiamente in carreggiata segnalandovi Digitalia, un podcast che affronta temi legati al mondo digitale italiano o digitaliano come spesso dicono i conduttori.

Se siete assidui lettori di siti come Punto Informatico, Gizomodo, Ars Technica e compagnia briscola rimarrete inizialmente delusi perché il podcast con la sua cadenza settimanale vi sembrerà “vecchio”.

Il valore è a mio avviso, è però, nei commenti (e nell’arrabbiarsi con il Dok se si è contrari ;)) e nelle notiziole sfiziose che spesso sfuggono. Hanno superato le 100 puntate e quindi i conduttori sono ben rodati: Franco Solerio, Massimo De Santo e Michele di Maio con qualche puntatina di Carlo Becchi. Personalità e professioni diverse, sedi distribuite (Liguria,  Salerno, Milano e Lettonia) condiscono il tutto.

Troverete di vostro gradimento anche i gingilli del giorno (siti, libri, film e software consigliati dagli autori).

Tra i produttori esecutivi c’è anche il nostro Paolo. E anche io dovrei fare qualcosa… ma son pigro, non spilorcio.