X qche ragione che attualmente ignoro, il comando chmod, in linux, non ne vuol sapere di applicarsi ricorsivamente ai file .php che trova nelle sottodirectory, ignorando allegramente l’opzione -R

Ecco quindi una stringa che vi permetterà di settare con permesi 755 tutti i file .php trovati dalla directory in cui lo digitate in avanti:

find . -type f -name ‘*.php’ -exec chmod 644 {} \;

Easy ;)