Se siete utenti Mac in questi giorni vi sarete ritrovati da scaricare un aggiornamento di circa mezzo giga. Altrimenti andate a pescarlo manualmente cliccando sulla mela in alto a sinistra e selezionando “aggiornamento software”.

Nonostante le dimensioni poco invitanti è molto importante installarlo, poichè si tratta di una toppa a ben 88 vulnerabilità del sistema. Ovviamente nella descrizione dell’aggiornamento questo fatto non è riportato, la Apple non è il massimo della trasparenza in questo campo.
Tuttavia è possibile vedere l’elenco QUI.

A proposito di aggiornamenti, se usate Firefox assicuratevi di aver installato la versione 3.6.2 o 3.6.3 (NON la 3.6). Anche in questo caso la versione aggiornata risolve problemi di sicurezza.