Mi sono sempre chiesto che senso ci fosse ad aggiornare Outlook 2003 ad Outlook 2007.

Ho trovato un motivo: la gestione delle cartelle per la posta inviata. Quando si gestiscono ad esempio diversi account IMAP con lo stesso Outlook (senza gestire i “profili” ovviamente), può essere interessante distinguere i vari elementi inviati e farli finire nella “POSTA INVIATA” del relativo account.

Il comportamento standard è che tutto vada nella cartella POSTA INVIATA (locale).

Quello che si fa con pochi click in Outlook 2007 (strumenti/account/cambia/avanzate e poi sulla linguetta Cartelle) con il 2003 richiede la creazione di una regola per spostare la posta DOPO l’invio.

Aggiornate, gente, aggiornata

;)