Se volete avanzare la vostra candidatura per entrare a far parte dei 30 beta tester di EOLO VOCE, compilate il modulo, indicando come login e password quelle di connessione ad EOLO:

http://www.eolo.it/voceBeta/

p.s.: cos’è EOLO VOCE? Easy! La soluzione voip specifica per EOLO, per la quale ci sono maggiori garanzie di buon funzionamento grazie al quality of service attivo, possibile solo grazie al fatto che l’apparato (port adapter) andrà montato subito a valle della radio, prima del pc o del router e comunicherà con il centralino voip di NGI su una VLAN diversa da quella standard. Per i più tecnici … l’infrastruttura di EOLO è LAYER2, quindi, senza un “barbatrucco” come quello delle VLAN non c’è modo di fare quality of service (o … traffic shaping, per vederla dall’altro lato): ecco svelato il motivo unico e reale che testimonia perché su EOLO NON ci sono filtri per il p2p: filtrare da Settimo Milanese verso il mondo non ha senso per chi, come EOLO ha banda limitata sulle radio, non certo sulle fibre in datacenter ;)