Da più parti in questi giorni ci vien fatta la stessa domanda: il download DA EOLO con EMULE è limitato?

Premesso che bisognerebbe chiederlo a NGI, e che DiRete non ha mezzi per guardar fisicamente i router del provider, la risposta è, secondo Luca Spada (CEO di NGI, il provider): NO!
A ben vedere ci sono anche ragioni tecniche che, conoscendo l’infrastruttura, mi farebbero deporre per il NO … ma esporle servirebbe a poco, vista l’insistenza delle domande. Quindi … ecco l’idea: abbiamo 2 linee … facciamo un bel test!

La prima prova, da EOLO a EOLO dà i risultati che immaginavamo: banda PIENA al 100%. Qualcuno potrebbe dire: “bella scoperta” ma (e accenno brevemente alle ragioni tecniche di cui parlavo poc’anzi) sapendo che la parte critica di distribuzione della banda sono le celle radio, e non certo le fibre ottiche di interconnessione del datacenter di NGI/EOLO con Internet, ci si poteva aspettare che la strettoia fosse a livello radio del cliente (qui, xò … chi sa che significa avere un’infrastruttura layer2 si metterà a ridere …)

Passiamo quindi alla seconda prova, da EOLO download di file che si trova su ADSL TISCALI:

Come prima cosa facciamo in modo che entrambe le installazioni del Mulo partano con ID ALTO (easy, direi), quindi …

facciamo un test di velocità.


Ultimo risultato:
Velocità in download: 4120 Kbps (515 KB/sec)
Velocità in upload: 162 Kbps (20.3 KB/sec)
Test eseguito alle: 15:2 del: 3/11/2008


Ultimo risultato:
Velocità in download: 3943 Kbps (492.9 KB/sec)
Velocità in upload: 527 Kbps (65.9 KB/sec)
Test eseguito alle: 15:6 del: 3/11/2008

Mettiamo quindi una share sul mulo che sta sull’ADSL e proviamo a sfruttare la sua banda in UP, senza limitazioni. Il valore teorico (da test) è di poco più di 20 Kbps

Facciamo partire il Mulo sulla macchina che sta su EOLO, cerchiamo il file e mettiamolo in download.

Ecco il risultato:

Ancor più di quanto ipotizzato dal test.

Considerate che è una 4M/256, quindi, di fatto, stiamo facendo upload a qcosa più di 200 Kbps …

Che dire? Certo, se avessi una linea più prestazionale potrei fare altri test, ma il primo mi sembra già parlar chiaro …